Monday, February 6, 2012

best coffee cake


Se aprite bene gli occhi (andate meglio ingrandendo la foto!) vedrete che l' orologio digitale indica le 7:33....era questa mattina ed io ero gia' indaffarata a preparare un dolce da portare ad un incontro di amiche patch.
Si chiama "Best coffee cake" ed e' un classico nella nostra famiglia e molto conosciuto da tutti quelli che sono passati per casa a bere the' o caffe' o lo hanno gustato alla fine di una semplice cenetta.
Ogni tanto lo porto ai corsi ed e' anche conosciuto come la torta del missionario in quanto anche quando i tempi erano duri, riuscivo a servirla senza incidere minimamente sul bilancio familiare quando lavorava solo mio marito (il missionario e' Vincent) perche' gli ingredienti sono praticamente sempre in qualsiasi dispensa si rispetti, di uova ne serve solo uno, il burro viene sostituito dal vostro olio di semi preferito (io uso quello di mais, ma va bene anche di girasole) la farina ce l'abbiamo sempre in casa, lo zucchero anche, lo zucchero scuro si trova in qualsiasi supermercato e gli altri ingredienti sono tutti reperibili anche nell'alimentari all'angolo della via.
L'altra cosa non trascurabile e' che si mescola tutto con la frusta a mano, sporcando una sola ciotola e pochi altri strumenti.
Come sempre se indico una marca particolare significa che ho fatto tutti i miei esperimenti e quella e' l'ideale se non si vuole finire con una "frittata" al posto di una bella soffice coffee cake!




Ecco la ricetta :
Mescolare velocemente fino ad ottenere una “granella”:
 140 gr. di zucchero di canna integrale “Mascobado” ( altro mercato-equo solidale)
140 gr. di zucchero di semola
350 gr. di farina bianca “0”
200 ml. di olio di mais
1 cucch. da the’ di sale fino
Metterne da parte una tazza da the', servira’ per guarnire la torta.

Alla restante “granella” mescolare bene con la frusta  (se usate il mixer deve essere a velocita’ bassa) fino ad ottenere una pastella morbida e liquida:
 un uovo intero
250 ml. di latte fresco fatto inacidire per qualche minuto con un cucch. da minestra di aceto bianco o di mele
una bustina di vanillina
un cucch. da the’ di bicarbonato di sodio
un cucch. e mezzo da the’ di lievito per dolci
un cucch. da the’(o meno a chi non piace molto) di cannella in polvere

Versare la pastella in una teglia da forno della misura interna di cm. 23 x 33 unta con burro o margarina (niente farina). Spolverare con la tazza di “granella” messa da parte e guarnire con 75 gr. di gherigli di noce tritati grossolanamente con un coltello o pinoli oppure se non avete questi ultimi, anche la sola granella va bene.
Infornare a 180 gradi o leggermente meno se e' forno ventilato per 30 minuti (forno preriscaldato) fino a che la coffee cake e’ fragrante.

E’ perfetta accompagnata da caffe’ o the’. Cambiando gli ingredienti specie lo zucchero di canna o la misura della teglia o il tempo e la temperatura del forno, il risultato non e’ lo stesso. Molti supermercati tengono i prodotti equo solidali incluso il Billa, quindi e’ facile reperire lo zucchero di canna.

Enjoy!

~ Roberta ~









9 comments:

Rosa Eredità said...

Buongiorno Roberta, grazie per la ricetta, la proverò senz'altro. So che lunedì sarai qui per un corso che io purtroppo dovrò perdere... mi dispiace molto, ma avevo già degli impegni proprio di lunedì. Mi rifarò la prossima volta. Un bacio a te e a tutte le amiche di patch. :)

pausina said...

Uauuuuuuuuuuuuu la aspettavo da tanto!!!!
E aspettavo anche da tanto le date dei nuovi corsi quindi .......... a presto!!!!!

pausina said...

Fatta!!!!!!!!! Troppo buonissssssssima!! Grazie mille per averla condivisa con noi!! A presto!
Anna

Lia said...

Roberta, sei una persona speciale!!! Leggo sempre il tuo blog, non so se ti ricordi di me, ci siamo conosciute a Campoletizia. Spero di incontrarti di nuovo presto per un corso. grazie per la ricetta che proverò senz'altro. ciao Lia Di Matteo

Sara Casol said...

ciao Roberta, ho una curiosità: perchè va fatto inacidire il latte?
grazie per la ricetta
happy baking

Donatella said...

Grazieeee, sfornata or ora ....il profumo è delizioso!!!
Non vedo l'ora che arrivi la serata del corso...a presto!!!

Tessilesa di Miglierina Francesca said...

oggi provo...

Tessilesa di Miglierina Francesca said...

oggi proverò...

Tessilesa di Miglierina Francesca said...

oggi provo...